Ordine Fisioterapisti Bologna Ferrara
  • Documenti per la libera professione
    post facebook (17)
  • 5 corsi FAD gratuiti per gli iscritti OFI Bologna e Ferrara
    post facebook (15)
  • Progetto UCanAct: OFI Bologna e Ferrara e AIFI insieme per la prevenzione oncologica
    post facebook (8)
Cerca
Close this search box.
la formazione del fisioterapista

La formazione del fisioterapista

La laurea triennale è una laurea di primo livello con durata di 3 anni e rappresenta il primo gradino dell’educazione universitaria.

Il Corso di laurea triennale in FISIOTERAPIA Classe L/SNT2 – Lauree nelle professioni sanitarie della riabilitazione (DM 270/04), è a numero programmato a livello nazionale (L 264/99).

Il corso di studio ha una durata di tre anni ed è abilitante alla professione di Fisioterapista la cui figura professionale è normata per legge secondo il D.M. 741/94.
Per essere ammessi al corso di laurea è necessario essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo, e superare il test di ammissione nazionale con contingente di posti definito dal Ministero dell’Università e indicato all’interno del bando di ammissione.

Il titolo si consegue dopo il superamento di tutte le attività previste dal piano degli studi e l’acquisizione di 180 Crediti Formativi Universitari (CFU).

I laureati triennali della Classe L/SNT2 in Fisioterapia possiedono competenze che consentiranno al professionista una pratica etica, sicura, efficace ed efficiente nell’affrontare i principali problemi prioritari di salute d’interesse riabilitativo e fisioterapico identificati sulla base dei dati epidemiologici, di impatto sulla salute e di impatto economico, in tutte le fasce d’età e nei contesti organizzativi più comuni per ogni specifico problema.

La laurea magistrale è il secondo ciclo di formazione universitaria al quale si può accedere dopo aver ottenuto il diploma di laurea triennale.

Il Corso di laurea magistrale Classe LM/SNT2 in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie (DM 270/04) è ad accesso programmato in base alla Legge 264/1999 e prevede l’ammissione dopo superamento di un test di ingresso.

Il titolo si consegue dopo il superamento di tutte le attività previste dal piano degli studi e l’acquisizione di 120 Crediti Formativi Universitari (CFU).

I laureati magistrali della Classe LM_SNT/2 possiedono una formazione culturale e professionale avanzata per intervenire con elevate competenze nei processi gestionali, organizzativi, formativi e di ricerca nell’ambito pertinente alle professioni della classe della riabilitazione. I laureati sviluppano anche un approccio integrato ai problemi organizzativi e gestionali delle professioni sanitarie, qualificato dalla padronanza delle tecniche e delle procedure del management sanitario, nel rispetto delle proprie e altrui competenze. Le conoscenze metodologiche acquisite consentono anche di intervenire nei processi formativi e di ricerca peculiari degli ambiti di competenza. Possono inoltre accedere ad ulteriori livelli formativi (dottorati di ricerca, specializzazione, Master universitari, ecc..) secondo la vigente normativa universitaria e professionale.

Ai Corsi di perfezionamento può accedere sia chi è in possesso di titolo di Laurea Magistrale/Specialistica oppure Laurea conseguita secondo gli ordinamenti previgenti il D.M.509/1999 (“ante riforma”), sia chi ha conseguito una Laurea di I livello oppure altro titolo universitario di durata almeno triennale. Alcuni corsi sono ad accesso libero, altri prevedono invece un numero massimo di partecipanti, altri ancora una selezione.

I master di primo e secondo livello sono corsi di perfezionamento scientifico o di alta formazione permanente e ricorrente, della durata minima di un anno.