Ordine Fisioterapisti Bologna Ferrara
  • Di cosa si occupa il fisioterapista? La brochure dell’Ordine per i cittadini
    La brochure dell'Ordine Fisioterapisti
  • Delibera Regionale 1919/2023: ulteriore proroga e FAQ
    Delibera 1919/24
  • Assemblea ordinaria dell’Ordine dei Fisioterapisti di Bologna e Ferrara: il report
    post facebook (1)
Cerca
Close this search box.

4 dicembre 2023: prima assemblea ordinaria OFI Bologna e Ferrara. approvato all’unanimità il bilancio di previsione 2024

Pubblicato il 5 Dicembre, 2023

A quasi  un anno dall’entrata in vigore del decreto Ministeriale n.183,  il giorno 4/12/2023 si è tenuta a Bologna, presso l’aula della Fondazione Lercaro,  la  prima assemblea ordinaria dell’Ordine dei Fisioterapisti di Bologna e Ferrara per l’approvazione del Bilancio di previsione 2024.

L’assemblea è stata preceduta da un interessante momento formativo con l’intervento del fisioterapista, Dr. Stefano Salvioli, che ha relazionato sul tema dell’EBP e del suo impatto sull’attività clinica del fisioterapista (i materiali sono disponibili nell'area riservata  degli iscritti all'evento sul sito del provider Sinergia & Sviluppo).
A seguire sono state presentate le tesi dei fisioterapisti neo laureati, Dr.ssa Romina Rahmani Haredasht dell’Università di Bologna e Dr. Mattia Martinidell’Università di Ferrara, premiate tra le migliori dell’a.a 2022-2023.
Infine, l’Avv. Lorenzo Lamberti ha illustrato e commentato alcuni aspetti del DL 34/2023, sul tema del superamento del vincolo di esclusività per i pubblici dipendenti che dovrebbe consentire loro l’esercizio in libera professione fuori dalla struttura di appartenenza.
L’assemblea si è aperta con la presentazione delle relazioni sul bilancio del Presidente Vincenzo Manigrasso, della Tesoriera Maica Bove e del Collegio dei Revisori dei Conti composto dalla Dr.ssa  Spisni Claudia, presidente, e dai consiglieri Ugo Cavina Paolo  Gherardi.
Tutte le relazioni  hanno sottolineato  l’importanza di “avere risorse  che  permettano di mettere in atto  condizioni di operatività dell’Ordine in grado di perseguire i principi che ne hanno promosso l’istituzione tra i quali, primariamente, la valorizzazione, la tutela e lo sviluppo professionale e la capacità di contribuire alla costruzione delle risposte ai bisogni di salute dei Cittadini”.
È seguita la discussione, che si è conclusa con l’approvazione all’unanimità del bilancio e della proposta della tassa di iscrizione (TIA) che per l’anno 2024 sarà di 120€ per gli iscritti all’Albo e all’Elenco Speciale ad esaurimento e di 70€ per le Società tra Professionisti (STP)
Un particolare  ringraziamento va a tutte le relatrici e ai   relatori della serata, ai consulenti e, soprattutto, alle iscritte e agli iscritti presenti all'assemblea, che con i loro interventi   hanno  contribuito a dare valore e unicità all’evento.

Relazione Presidente

Relazione Tesoriera